IL TEMPO DELL'ATTESA

+ OMAGGIO

Lia Pasqualino

Ritratti di artisti, scrittori, registi, musicisti, fotografe e fotografi, attrici e attori, il set di un film, un momento di pausa nel retropalco di un teatro, il gesto di un ragazzo per le strade di Palermo o uno sguardo assorto all’ospedale psichiatrico. Occasioni di vita e compagni di viaggio insieme in un libro che ripercorre oltre trent’anni di attività di Lia Pasqualino, la sua ricerca continua e la definizione di un linguaggio fotografico intenso quanto riservato.

«Un giorno ho visto le suo foto. Anzi, ho visto prima i provini e poi le foto. E le ho domandato: che ne farai di queste foto? Lei ha risposto che non lo sapeva e io le ho detto che mi sarebbe piaciuto vederle in un libro. Perché non è giusto, ho detto, lasciare nei cassetti il lavoro che abbiamo fatto e perché -questo benedetto talento che stranamente fa nascere in Sicilia tanti bravi fotografi bisogna che sia valorizzato e coltivato. Lei mi ha guardato, un po’ preoccupata nel volto. E poi mi ha sorriso.» — Letizia Battaglia

«Inequivocabile è la presenza, e la qualità, dello sguardo di Lia, stilisticamente di limpida semplicità, mai prevaricante, discreto, ma ironico anche, affettuoso, che arriva alla pietas, come nel caso dei malati dell’ospedale psichiatrico, che guardano in macchina, ci guardano, come per scrutare dentro di noi se sappiamo riconoscere in loro noi stessi» — Ferdinando Scianna

« [..] il dialogo che Lia Pasqualino riesce a intrecciare tra il ritratto, le “maschere teatrali”, l’attesa, la messa in posa, il momento rubato un attimo prima di una raggiunta consapevolezza, diventa la complessa chiave interpretativa della sua fotografia.» — Giovanna Calvenzi


24 x 30 cm
175 pagine
140 foto
ISBN 978-88-31363-32-7
Giugno 2021

ACQUISTA CON OMAGGIO

pdf 


Prezzo copertina: € 35,00

Sito realizzato da Extrabold