CRONOTOPIE

 

Marco Barbon

con un testo di ALAN JOUFFROY

Cronotopie nasce da una riflessione sul rapporto tra fotografia, tempo e spazio.
Fotografando con una polaroid uno spazio anonimo in cui si materializzano piume e palloncini colorati, Marco Barbon s’interroga sull’effimero, puntando il suo obiettivo su “tutto ciò che può svanire ad ogni momento e scomparire chissà dove, come se il segreto della vita si dissimulasse nel furtivo”.

ISBN 978-88-867-95-37-1
PAGINE 48
ANNO 2010
FORMATO 17,5 cm X 22cm
COPERTINA TELATA, filo refe
Italiano/Francese

pdf  pdf 

Prezzo: € 30,00

Acquista

Sito realizzato da Extrabold