FAULT LINES

TURCHIA/EST/OVEST

George Georgiou

Nel linguaggio della geopolitica “Fault lines” è un confine tra due aree geografiche attigue in conflitto.
La Turchia per la sua collocazione geografica e simbolica tra l'Europa e l'Asia rappresenta un’area in cui le tensioni rischiano di diventare sempre più pericolose, in cui modernità e tradizione, valori secolari e Islam, democrazia e repressione con difficoltà coesistono.
Il fotografo George Georgiou ha trascorso ben cinque anni in Turchia e viaggiando per il paese si è interrogato su questi cambiamenti concentrando la sua attenzione sulla vita di tutti i giorni.

ISBN 978-88-867-95-40-1
PAGINE 144
FORMATO 22 X 28cm
ANNO 2010
Copertina cartonato, legatura filo refe

pdf  pdf 

Prezzo: € 35,00

Acquista | Recensioni

Sito realizzato da Extrabold