Il libro sarà presentato nell’ambito del CONTEMPORARY - Festival di musica e arte d'avanguradia di Donori.

Diciannove racconti per descrivere un percorso semplice ma intenso, tra sguardi interiori e visione della realtà, tra certezze e irrequietezze, tra chiarezza e ambiguità. Una materia densa, emotiva, per lastricare la strada della conoscenza. Dove i ragionamenti più intimi aderiscono alla coscienza collettiva.

La fotografia come testimone dei fatti, talvolta pretesto per sogni e fantasie, nelle sue infinite possibilità di collegare indizi all’apparenza incoerenti, fotografia come Sciamano, unico a poter raccogliere le verità in campo e sintetizzarle in un’unica visione. La capacità visionaria non è comune, e ciò che nel nostro immaginario è talmente reale da essere toccato, quando lo invochiamo sparisce. Non ci rimane che praticare l’attenzione, ascoltarci e scoprire con l’esercizio il mago che è in ognuno di noi.

http://www.postcart.com/libri-dettaglio.php?id=109&c=

IL FOTOGRAFO E LO SCIAMANO. DIALOGHI DA UN METRO ALL’INFINITO di Dario Coletti | Presentazione del libro e incontro con l'autore

Venerdì 27 giugno 2014, alle ore 18.00 | CONTEMPORARY - Festival di musica e arte d'avanguradia, Donori (Cagliari)



L’Associazione Culturale 36° Fotogramma presenta il libro e progetto fotografico ALMOST EUROPE di Luca Nizzoli Toetti.

Con l’Autore saranno presenti Ivo Saglietti (fotografo) e Maurizio Garofalo (photo editor).

Almost Europe non è solo un viaggio alla ricerca dell'Europa, da Kaliningrad a Istanbul, lungo la 'cortina blu', il nuovo confine disegnato dopo l'ultimo allargamento a est della comunità europea, questo libro è anche il primo capitolo di un progetto di cammino e documentazione, un racconto per immagini, una riflessione sulla vita quotidiana europea, che si dipana tra l'eterogeneo tessuto sociale, culturale e urbano del vecchio continente. Un progetto che vuole stimolare un confronto costruttivo tra le genti che popolano o visitano la terra dall'ampio sguardo, ovvero l'Europa nel suo significato etimologico, sviluppando una riflessione sull'evoluzione delle relazioni tra i luoghi e i loro abitanti, lungo la strada che ci ha portato a trasformarci dall' Ulisse che eravamo ai turisti allinclusive che siamo. Questo primo tragitto, da Kaliningrad a Istanbul non è solo uno sguardo al di là di un confine geografico ma anche temporale, varcato il quale si torna indietro nel tempo, verso un passato dimenticato.

Per info:
http://www.36fotogramma.org/

http://www.postcart.com/libri-dettaglio.php?id=100&c=

ALMOST EUROPE di Luca Nizzoli Toetti | Presentazione del libro e incontro con l'autore

Venerdì 27 giugno 2014, alle ore 21.00 | Associazione Culturale 36° Fotogramma, via Carloforte 23R Genova-Pegli



L’incontro si terrà nell’ambito del festival di fotografia GIRALAFOTO, a cura dell’associazione Iglesias Wviva.

Dario Coletti si renderà disponibile per autografare la copia del libro che sarà possibile acquistare dopo la conferenza.

Il libro "Il fotografo e lo Sciamano. Dialoghi da un metro all’infinito" è composto da diciannove racconti per descrivere un percorso semplice ma intenso, tra sguardi interiori e visione della realtà, tra certezze e irrequietezze, tra chiarezza e ambiguità. Una materia densa, emotiva, per lastricare la strada della conoscenza. Dove i ragionamenti più intimi aderiscono alla coscienza collettiva. La fotografia come testimone dei fatti, talvolta pretesto per sogni e fantasie, nelle sue infinite possibilità di collegare indizi all’apparenza incoerenti, fotografia come Sciamano, unico a poter raccogliere le verità in campo e sintetizzarle in un’unica visione. La capacità visionaria non è comune, e ciò che nel nostro immaginario è talmente reale da essere toccato, quando lo invochiamo sparisce. Non ci rimane che praticare l’attenzione, ascoltarci e scoprire con l’esercizio il mago che è in ognuno di noi.

Per info:
http://www.postcart.com/libri-dettaglio.php?id=109&c=

http://www.iglesiaswiva.com/

CHE COSA È LA FOTGRAFIA. APPROCCIO CREATIVO AL PROGETTO FOTOGRAFICO, a cura di Dario Coletti | Conferenza e presentazione del libro

Lunedì 23 giugno 2014, alle ore 19.00 | Centro Culturale Comunale, via R. Cattaneo, Iglesias (CI)


In occasione del PRIDE WEEK di Milano, la fotografa Eleonora Calvelli presenterà il suo progetto fotografico, grazie al quale sono stati realizzati il libro IN BLOOM e l’omonima mostra. Insieme all’autrice interverranno 3/3 (Chiara Capodici e Fiorenza Pinna), Elena Mantovani di FAMIGLIE ARCOBALENO e Giorgio Moranda di AMNESTY INTERNATIONAL.

Iniziato nel 2008 e concluso nel 2012, il progetto Rainbow Families ha coinvolto dodici nuclei familiari in tutta Italia . In Bloom, risultato del progetto, racconta la vita di queste famiglie: coppie di uomini, di donne, una madre single. Lo spaccato di una rapida trasformazione che, accanto al modello tradizionale - madre, padre, figli - vede affermarsi nuovi paradigmi familiari, con nuclei composti da un solo genitore (single, coppie separate e divorziate), da genitori omosessuali, da coppie di fatto, da famiglie allargate. Eleonora Calvelli segue la loro quotidianità e la realtà dei loro viaggi e del loro impegno per vedere riconosciuti i loro diritti in Italia. Storie diverse che parlano di fecondazione assistita eterologa e in vitro, ovodonazione e gestazione per altri, ma soprattutto ci parlano dell’amore e della forza che stanno alla base di queste famiglie. Un libro vivace e gioioso, che affronta in modo leggero ma mai superficiale i temi importanti che le fotografie di Eleonora Calvelli raccontano.

Per info:
https://plus.google.com/104139042482723611551/about?gl=it&hl=it

http://www.postcart.com/libri-dettaglio.php?id=90&c=

IN BLOOM di Eleonora Calvelli | Presentazione del libro e incontro con l'autrice

Lunedì 23 giugno 2014 alle ore 18.30 | Libreria Popolare di via Tadino, via A. Tadino 18, Milano



L'incontro avviene nell'ambito della rassegna LETTI DI NOTTE 2014

ALMOST EUROPE è un viaggio alla ricerca dell’Europa lungo la “cortina blu” dell’UE, primo capitolo di un progetto di cammino e documentazione, un racconto per immagini della vita quotidiana europea, che si sviluppa dall’eterogeneo tessuto sociale, culturale e urbano del vecchio continente. Un progetto che vuole stimolare un confronto costruttivo, una riflessione sull’evoluzione delle relazioni tra i luoghi e i loro abitanti, lungo la strada che ci ha portato a trasformarci dall’ Ulisse che eravamo ai turisti all-inclusive che siamo. Questo primo tragitto, da Kaliningrad a Istanbul non è solo uno sguardo al di là di un confine geografico ma anche temporale, varcato il quale si torna indietro nel tempo, verso un passato dimenticato.

Per info:
http://www.postcart.com/libri-dettaglio.php?id=100&c=

http://www.libreverona.it/

ALMOST EUROPE di Luca Nizzoli Toetti | Presentazione del libro e incontro con l'autore

Sabato 21 giugno 2014 alle ore 23.50 | Libreria Libre, via Scrimiari 51b, Verona

In occasione della rassegna LETTI DI NOTTE 2014, abbiamo il piacere di invitarvi all’incontro con Tano D’Amico, che illustrerà, attraverso videoproiezioni, i suoi lavori fotografici presenti in due pubblicazioni della casa editrice Postcart: DI COSA SONO FATTI I RICORDI e ANIMA E MEMORIA.

All’interno di questo evento, Claudio Corrivetti, editore di Postcart e disegnatore, regalerà a tutti gli acquirenti del libro un suo disegno, dedicato al tema della letteratura.

Nel libro “Di cosa sono fatti i ricordi “sono stati raccolti sessantatré articoli scritti per il settimanale Gli Altri, con stile lucido e poetico. Si tratta di “personali lettere alla società”, permeate da un profondo senso critico verso le ingiustizie che da sempre colpiscono gli sconfitti. Con le sessantatré foto che accompagnano i testi, il fotogiornalista traccia una linea di speranza che lancia al mondo come zattera di salvataggio.

Nella recente edizione Anima e Memoria, Tano D’Amico continua a testimoniare il suo ricco e intenso lavoro fotografico, attraverso un appassionato pamphlet sulla memoria che ci accompagna lungo la tortuosa strada della storia italiana degli ultimi quarant'anni. Cronista senza retorica ci ricorda che l’immagine vive solo negli occhi di chi la guarda.

Per info:
http://www.koob.it/

http://www.postcart.com/libri-dettaglio.php?id=59&c=

http://www.postcart.com/libri-dettaglio.php?id=93&c=

DI COSA SONO FATTI I RICORDI & ANIMA E MEMORIA di Tano D'Amico | Presentazione dei libri e incontro con Tano D'Amico e l'editore Claudio Corrivetti

Sabato 21 giugno 2014 alle ore 21.00 | Libreria Koob, via Luigi Poletti 2, Roma


Lucia Baldini vive a San Giovanni Valdarno, punto di partenza del suo viaggio nella professione fotografica. Fin dai primi anni, le sue immagini sono divenute un’importante testimonianza della scena underground musicale degli anni Ottanta. Lavora come fotografa per varie compagnie e festival di teatro e danza. Nel 1997 pubblica “Giorni di Tango”; nel 2001, con la giornalista Michela Fregona, realizza il volume “Anime Altrove - luoghi e genti del tango argentino in Italia”. Nel 1996, con lo spettacolo “Omaggio a Nijinsky”, inizia la collaborazione con Carla Fracci, che durerà oltre 12 anni. Nel 2003 pubblica “Banda Improvvisa, cinquanta angeli musicanti sospesi su un cielo di note” e nel 2005 “Carla Fracci – Immagini 1996 – 2005”. Inizia l’attività di fotografa di scena in ambito cinematografico con il regista Carlo Mazzacurati per i film “La Giusta Distanza” e “La Passione”. Nel 2007 le viene commissionato in collaborazione con la Soprintendenza di Firenze, un primo libro sui musei fiorentini “Capolavori in bianco e nero” e nel 2008 un secondo “All’improvviso i musei a Firenze”. Con la pubblicazione “Dramma sacro – omaggio al Mantegna” apre un nuovo capitolo di ricerca e sperimentazione dedicato al nudo maschile. Nel 2010 esce “Buenos Aires cafè”(Postcart) che si aggiudica il premio “Marco Bastianelli 2010”. Per la collana I Diavoletti della casa editrice Titivillus, pubblica “La Grande Foresta”(2012) e “Testa di Rame” (2013). Di recente edizione il saggio fotografico "Luci sulla Ribalta" (Postcart), un progetto editoriale dedicato al mestiere del “fotografo di scena” dove si ripercorrono oltre 25 anni del suo lavoro.

Per info:
http://www.postcart.com/libri-dettaglio.php?id=101&c=

http://www.postcart.com/libri-dettaglio.php?id=2&c=

https://www.facebook.com/incontrifotografia.montefiascone

Lucia Baldini: “La Giusta Distanza” - un film di Carlo Mazzacurati | Incontro con la fotografa Lucia Baldini

Sabato 21 giugno 2014 alle ore 17.00 | Biblioteca Comunale di Montefiascone, presso la Sala delle Riunioni, Largo San Pietro 1, Montefiascone


L’iniziativa si svolge nell’ambito della rassegna FOTOGRAFI CONTEMPORANEI, a cura della libreria IL DELFINO e CAMERA OFF. Insieme a Fausto Giaccone interverrà Alessandra Fuccillo.

Ho passato quasi vent’anni a fare ricerche sulla vita e le opere di Gabriel García Márquez, uno dei più grandi autori della letteratura mondiale. Ricerche non solo nelle biblioteche e negli archivi, ma anche lungo le strade, i fiumi e le coste della Colombia, prendendo appunti ovunque mi trovassi. Negli stessi anni, in modo del tutto indipendente, un altro europeo, Fausto Giaccone, lavorava a creare un equivalente visivo di queste esperienze, anche lui lungo le strade, i fiumi e le coste colombiane, scattando fotografie ovunque andasse. Ed eccole a voi in questo bellissimo libro” Gerald Martin

Per info:
https://www.facebook.com/LibreriailDelfinoPavia

http://www.postcart.com/libri-dettaglio.php?id=103&c=

MACONDO. IL MONDO DI GABRIEL GARCÍA MÁRQUEZ di Fausto Giaccone | Presentazione del libro e incontro con l'autore

Sabato 21 giugno 2014 alle ore 20.30 | Libreria Il Delfino, Piazza Cavagneria 10, Pavia


Il bookshop di Postcart vi aspetta a FotoLeggendo con le novità e un caffè Mondi per voi!

Sono passati 10 anni da quando presso i “laboratori” di Officine Fotografiche, uno dei punti di riferimento per la promozione della cultura fotografica in Italia, nasceva “FotoLeggendo” la rassegna che ogni anno traccia i confini della fotografia contemporanea, diffondendone e divulgandone linguaggi, contrasti e visioni. Una rassegna che ha sempre guardato al mondo interrogandosi, attraverso una molteplicità di temi, sull’evoluzione del linguaggio visivo contemporaneo.

Anche quest’anno sono tante le mostre, dislocate nelle diverse location della capitale, insieme alle letture di portfolio, ai premi, agli incontri, alle proiezioni e a tanti eventi. Un nuovo sguardo quello proposto dai curatori in questa decima edizione, molte novità e tanti autori interessanti.

Per info:
http://www.fotoleggendo.it/

IL BOOKSHOP DI POSTCART A FOTOLEGGENDO |

Sabato 7 e domenica 8 Giugno 2014, dalle ore 10.00 alle 20.00 | ISA - via del Commercio 13, Roma


Anche quest’anno MIA Fair riserva una grande attenzione al libro fotografico. Venite a trovarci al nostro bookshop nel settore editoria, curato da 3/3, presso il PAD 4, STAND T9/10.

Ogni giorno, nel PAD 5, sono proiettati video sui nostri libri e interviste ai nostri autori.

Venerdì e sabato non perdete la grande occasione di incontrare, presso il nostro stand, cinque autori Postcart per i book signings.

Venerdì 23

ore 16-17: Luca Nizzoli Toetti, ALMOST EUROPE, Postcart 2013 (Premio Marco Bastianelli 2014 opera prima)

ore 17-18: Giorgio Cosulich de Pecine, AFRICA EXPRESS, Postcart 2013

ore 18-19: Roberto Salbitani, ROBERTO SALBITANI. STORIA DI UN VIAGGIATORE, a cura di Roberta Valtorta, Postcart 2013

Sabato 24

ore 15-16: Eleonora Calvelli, IN BLOOM, Postcart 2013

ore 18-19 : Fausto Giaccone, MACONDO. IL MONDO DI GABRIEL GARCÍA MÁRQUEZ , Postcart 2013 (Premio Marco Bastianelli 2014 menzione speciale )

Per info:
http://www.miafair.it/

MIA - Milan Image Art Fair | Bookshop, book signings e booktrailers di Postcart

Da venerdì 23 a domenica 25 Maggio 2014 | Superstudio Più, via Tortona 27, Milano


Nell’ambito dell’iniziativa, Martedì del Biancoenero, Fausto Giaccone, presentato da Gino Ferri, parlerà della fotografia di Reportage e del suo lavoro fotografico intrapreso in 45 anni di professione.

In questa occasione presenterà il suo libro, MACONDO. IL MONDO DI GABRIEL GARCÍA MÁRQUEZ, che ha appena ricevuto la menzione speciale del Premio Marco Bastianelli 2014.

“Ho passato quasi vent’anni a fare ricerche sulla vita e le opere di Gabriel García Márquez, uno dei più grandi autori della letteratura mondiale. Ricerche non solo nelle biblioteche e negli archivi, ma anche lungo le strade, i fiumi e le coste della Colombia, prendendo appunti ovunque mi trovassi. Negli stessi anni, in modo del tutto indipendente, un altro europeo, Fausto Giaccone, lavorava a creare un equivalente visivo di queste esperienze, anche lui lungo le strade, i fiumi e le coste colombiane, scattando fotografie ovunque andasse. Ed eccole a voi in questo bellissimo libro” Gerald Martin

Per info:
http://www.ambienteparco.it/eventi.php?title=Eventi_in_programma

MACONDO. IL MONDO DI GABRIEL GARCÍA MÁRQUEZ | Presentazione del libro e incontro con l'autore

Martedì 20 Maggio 2014 alle ore 21.00 | Ambiente Parco, largo Torrelunga 7, Brescia


Il premio Hemingway per il fotolibro va a Guido Guidi per la sua visione del paesaggio non ecologistica né memoriale, eppure dissacratoria rispetto alla paesaggistica tradizionale. Senza alcuna ricerca di spettacolarità, coglie il qui-e-ora del paesaggio naturale e antropizzato, maturando uno sguardo personale e, allo stesso tempo, in fecondo dialogo concettuale con la grande fotografia internazionale.

Per info:
http://www.premiohemingway.it/it/blog/edizione-2014-ecco-i-vincitori/?fb_action_ids=10202175726011423&fb_action_types=og.comment

CINQUE PAESAGGI, 1983-1993 di Guido Guidi | Premio Hemingway

20 Maggio 2014 |

Sito realizzato da Extrabold