Insieme all'autrice interverrà Diego Mormorio.

Un lungo e intrigante viaggio, vissuto tra musica, teatro, cinema, danza e improvvisazione. Lucia Baldini, fotografa da oltre venticinque anni, fa della scena il suo luogo di narrazione, creando visioni oniriche e astratte, rivelazioni, conoscenze. Una “capitana coraggiosa” capace di cogliere sempre il momento illuminante in un mondo eclettico, esplosivo e di grandi energie. Attraverso le sue immagini e riflessioni personali sulla fotografia di spettacolo, l’autrice ci mostra i protagonisti del palcoscenico e dei set cinematografici, che si raccontano in un dialogo in cui immagini e parole si legano in una profonda complicità.

Per info:
http://postcart.com/libri-dettaglio.php?id=101&c=

http://officinefotografiche.org/

LUCI SULLA RIBALTA. UNA FOTOGRAFA IN VIAGGIO TRA MUSICA, TEATRO, CINEMA, DANZA E IMPROVVISAZIONE di Lucia Baldini | Presentazione del libro e incontro con l'autrice

Venerdì 11 Aprile 2014 alle ore 18.30 | Officine Fotografiche, via Giuseppe Libetta 1, Roma


Nell’ambito della rassegna ALTRESISTENZE sarà presentato il libro CAKE. LA CULTURA DEL DESSERT TRA TRADIZIONE ARABA E OCCIDENTE a cura di Manuela De Leonardis.

L’idea di Cake nasce dall’acquisto di un vecchio quaderno, in un “charity shop” di Kensington High Street, a Londra, nel maggio 2012. Su questo quaderno con l’inchiostro azzurro sono scritte meticolosamente, in arabo e francese oltre sessanta ricette di dolci. Oriente e occidente - mediati dall’azzurro del Mediterraneo - si rafforzano nelle pagine di questo manoscritto di cui non conosciamo la provenienza. Questa voce femminile, che da singola diventa corale nel momento in cui traccia una mappatura di ricette trasmesse da altre donne (sorelle, mamme, zie, cugine, amiche o conoscenti), richiama un percorso analogo: quello delle donne di Nablus che, sotto la direzione di Fatima Khaddoumi e delle italiane Cristina Bottigella e Beatrice Catanzaro, hanno dato vita a Bait al Karama Cookery School, la prima scuola internazionale di cucina Palestinese e primo Convivio Slow Food in Palestina. Così Cake diventa anche progetto no-profit, il cui ricavato dalle vendite andrà a Bait al Karama, come il lavoro di tutti gli artisti, gli autori dei testi e del progetto grafico, i partner e mediapartner che hanno contributo a titolo volontario alla realizzazione del progetto con la finalità di sostenere Bait al Karama Women Centre.

Per info:
http://www.nonsense.biz/

http://postcart.com/libri-dettaglio.php?id=97&c=

CAKE. LA CULTURA DEL DESSERT TRA TRADIZIONE ARABA E OCCIDENTE a cura di Manuela De Leonardis | Presentazione del libro e incontro con la curatrice

Venerdì 11 Aprile 2014 alle ore 19.00 | Spazio Culturale Nonsense, via Pio XI dir. priv. 33, Reggio Calabria



DANUBIUS è un viaggio fotografico alla ricerca dell’identità europea dopo l’allargamento verso i paesi dell’Europa Orientale: dalla sorgente del maestoso fiume fino all’immenso delta, lungo i 2778 chilometri del suo corso, passando attraverso grandi città come Ulm, Linz, Vienna, Bratislava, Budapest, Vukovar, Belgrado, Tulcea, piccoli paesi, vaste pianure e paesaggi incontaminati, a contatto con un’enorme varietà di popoli, tradizioni e lingue. E’ un viaggio interiore e onirico; lirico ma al contempo documentaristico, dove il fiume rappresenta sia il lato mistico-filosofico, sia l’aspetto storico-culturale, simbolo di una frontiera non soltanto nazionale, sociale, politica, ma anche religiosa, culturale e psicologica.

Per info:
http://postcart.com/libri-dettaglio.php?id=99&c=

http://www.padovafotografia.it/project/mostre/

DANUBIUS di Marco Bulgarelli | Presentazione del libro e incontro con l'autore

Domenica 6 Aprile 2014 dalle ore 18.00 | Galleria Sabspace, via S. Pietro 5, Padova


La conferenza si terrà nell’ambito dell terza edizione del ROSIGNANO FOTO FESTIVAL .

Maurizio G. De Bonis è coautore, insieme a Orith Youdovich, del libro COSA DEVO GUARDARE. RIFLESSIONI CRITIHCE E FOTOGRAFICHE SUI PAESAGGI DI MICHELANGELO ANTONIONI, edito da Postcart nel 2012.

Gli autori, grazie a uno studio critico e a un lavoro fotografico collegati tra loro, guidano il lettore attraverso l’analisi e l’interpretazione del paesaggio utilizzando come punto di riferimento creativo la fondamentale figura di Michelangelo Antonioni, cineasta che ha elaborato un concetto espressivo di paesaggio personale e innovativo connesso a un’impostazione artistica di stampo filosofico.

Nel 2013 Maurizio G. De Bonis ha pubblicato con Postcart LA VERTIGINE DELLO SGUARDO. LA FOTOGRAFIA NEL CINEMA, TRA NARRAZIONE E FILOSOFIA DELL’IMMAGINE.

Lontano dai tecnicismi e dagli stereotipi, un libro incentrato sull'analisi dei lungometraggi più importanti dal punto di vista dei rapporti tra fotografia, cinema, storia e narrazione. Un percorso narrativo su una filmografia ragionata, per riflettere ancora una volta sulle infinite possibilità dello sguardo.

Maurizio G. De Bonis curerà, inoltre, le letture portfolio del Festival.

Per info:
http://www.fabbricaimmagini.it/rosignanofotofestival

http://www.postcart.com/libri-dettaglio.php?id=73&c=

http://www.postcart.com/libri-dettaglio.php?id=104&c=

FOTOGRAFIA E CINEMA - UN RAPPORTO INDISSOLUBILE | Conferenza a cura di Maurizio Giovanni De Bonis

Sabato 5 Aprile, dalle 17.00 alle 19.00 | Castello Pasquini di Castiglioncello, comune di Rosignano Marittimo (LI)



“Ho passato quasi vent’anni a fare ricerche sulla vita e le opere di Gabriel García Márquez, uno dei più grandi autori della letteratura mondiale. Ricerche non solo nelle biblioteche e negli archivi, ma anche lungo le strade, i fiumi e le coste della Colombia, prendendo appunti ovunque mi trovassi. Negli stessi anni, in modo del tutto indipendente, un altro europeo, Fausto Giaccone, lavorava a creare un equivalente visivo di queste esperienze, anche lui lungo le strade, i fiumi e le coste colombiane, scattando fotografie ovunque andasse. Ed eccole a voi in questo bellissimo libro” Gerald Martin

Per info:
http://postcart.com/libri-dettaglio.php?id=103&c=

http://www.36fotogramma.org/

MACONDO. IL MONDO DI GABRIEL GARCÍA MÁRQUEZ di Fausto Giaccone | Presentazione del libro e incontro con l'autore

Venerdì 4 Aprile 2014 alle ore 21.30 | Associazione Culturale 36° Fotogramma, via Carloforte 23r, Genova Pegli


Il libro sarà presentato nell’ambito dell’iniziativa DONNE, CIBO, CULUTRA E DIGINITÁ.

Dal ritrovamento, in un “Charity shop” londinese, di un quadernetto dalla copertina rigida e scura e i fogli a quadretti ingialliti in cui sono scritte meticolosamente in arabo e francese oltre sessanta ricette di dolci, comincia il viaggio del libro d’arte e ricettario, che racconta di una cucina intesa come esperienza multisensoriale di ricerca estetica, linguaggio interculturale e piacere del palato. CAKE è un viaggio colto che attraversa il sapere contaminando linguaggi che si connotano di sapori, colori, profumi diversi e, in dialogo con le ricette, un contenitore delle opere di diciannove artisti internazionali: L’anonima autrice del quadernetto ingiallito ha annotato le dosi dei propri dolci intorno al 1960/70 e dallo stesso momento in cui inserisce ricette trasmesse da altre donne - sorelle, zie, mamme, cugine, amiche e conoscenti - la sua voce diventa corale, evocando un percorso analogo: quello delle donne di Nablus, che sotto la direzione di Fatima Khaddoumi, Cristina Bottigella e Beatrice Catanzaro hanno dato vita a Bait al Karama Cookery School, la prima scuola internazionale di cucina palestinese e primo Convivio Slow Food in Palestina.

Bait al Karama (Casa della Dignità) ha come obiettivo principale la creazione di un’impresa sociale improntata sulla combinazione tra cultura culinaria palestinese e attività di ricerca storico-culinaria-artistica, per creare posti di lavoro a favore delle donne che vivono nella Città Vecchia di Nablus.

Stefania Manni introdurrà racconti e testimonianze del progetto, curate da Slow Food e Overseas Onlus.

Video di Beatrice Catanzaro.

In mostra, scatti fotografici di Enrico Caputo e Cristina Villani.

Al termine dell’iniziativa verrà offerta una piccola degustazione di dolci tipici arabi.

Per info:
http://postcart.com/libri-dettaglio.php?id=97&c=

http://www.comune.modena.it/modenacooperazione/le-notizie-di-modena-cooperazione/donne-cibo-cultura-dignita-invito-a-un-viaggio-

CAKE. LA CULTURA DEL DESSERT TRA TRADIZIONE ARABA E OCCIDENTE a cura di Manuela De Leonardis | Presentazione del libro e incontro con la curatrice

Venerdì 4 Aprile 2014 alle ore 18.00 | Palazzo Municipale, Sala dei Passi Perduti, piazza Grande 5, Modena



DANUBIUS è un viaggio fotografico alla ricerca dell’identità europea dopo l’allargamento verso i paesi dell’Europa Orientale: dalla sorgente del maestoso fiume fino all’immenso delta, lungo i 2778 chilometri del suo corso, passando attraverso grandi città come Ulm, Linz, Vienna, Bratislava, Budapest, Vukovar, Belgrado, Tulcea, piccoli paesi, vaste pianure e paesaggi incontaminati, a contatto con un’enorme varietà di popoli, tradizioni e lingue. E’ un viaggio interiore e onirico; lirico ma al contempo documentaristico, dove il fiume rappresenta sia il lato mistico-filosofico, sia l’aspetto storico-culturale, simbolo di una frontiera non soltanto nazionale, sociale, politica, ma anche religiosa, culturale e psicologica.

Per info:
http://postcart.com/libri-dettaglio.php?id=99&c=

http://www.enricoducrot.it/spazio-ducrot/

DANUBIUS di Marco Bulgarelli | Presentazione del libro e incontro con l'autore

Giovedì 3 Aprile 2014 alle ore 19.00 | Spazio Ducrot, via d'Ascanio 8/9, Roma


Due giorni di conversazione con Tano D’Amico, fotografo, fotoreporter, compagno. Dagli anni 60 con il suo obiettivo era accanto a chi lottava per la casa, accanto ai movimenti, a lotta continua, a potere operaio. Ci ha fatto vedere l’Irlanda della guerra civile, la Grecia dei colonnelli, la Spagna franchista, il Portogallo della rivoluzione dei garofani. Poi il sud, la Palestina, il Chiapas, la Bosnia, la Somalia, e anche gli Stati Uniti che dicono no. Gli anni di piombo, il 77, il femminismo, i movimenti studenteschi e operai, le carceri, i manicomi, le caserme, gli zingari, il disagio sociale. Un po’ degli occhi di Tano sono nei nostri occhi: suoi gli scatti eternamente riprodotti nei testi di storia e nei documentari, sue le riprese che hanno consegnato al nostro immaginario la visione dei decenni passati, sempre con uno sguardo di rabbia, di resistenza, di impegno e di amore verso chi nella storia è senza potere.

Tano D’Amico ha pubblicato con Postcart: DI COSA SONO FATTI I RICORDI e ANIMA E MEMORIA.

IL SEMINARIO PREVEDE DUE GIORNI DI LEZIONE: SABATO 29 MARZO ORE 15-18|DOMENICA 30 MARZO ORE 9,30 – 12,30|ORE 13 PRANZO SOCIALE COMPRESO

PER ISCRIZIONI E INFO: ripartefestival@gmail.com 331.8345710 (preferibilmente dopo le 17.00)

Per info:
http://postcart.com/libri-dettaglio.php?id=59&c=

http://postcart.com/libri-dettaglio.php?id=93&c=

https://mbasic.facebook.com/events/632622030141332?acontext=%7B%22ref%22%3A22%7D&aref=22&_rdr

Seminario IMMAGINI, POTERE E SENZA POTERE a cura di Tano D'Amico |

Sabato 29 e domenica 30 Marzo 2014 | Laboratorio Sociale Fabbri, piazza San Nicolò 10, Fabriano (AN)


Il libro sarà presentato nell’ambito della seconda edizione di FOTOGRAFIAaBETTONA.

L’arte della fotografia era appena nata, molti romanzieri cedettero al suo facino e ne furono incuriositi. Altri invece la rifiutarono. Diego Mormorio ricostruisce quelle storie, restituendoci alcune delle più belle pagine del complesso rapporto che gli scrittori e i poeti hanno avuto con l'arte fotografica.

Per info:
http://postcart.com/libri-dettaglio.php?id=110&c=

http://www.comune.bettona.pg.it/

SCRITTORI E FOTOGRAFIA. UN MAGNIFICO INIZIO 1840-1870 | Presentazione del libro e incontro con l'autore

Sabato 29 Marzo 2014 alle ore 15.30 | Museo della Città di Bettona, piazza Cavour 3, Bettona (PG)


Il libro sarà presentato nell’ambito dell’ottava edizione di OBBIETTIVO DONNA, organizzata da Officine Fotografiche.

Insieme all’autrice saranno presenti Giovanna Calvenzi, Picuture Editor Quotidiani, 3/3 (Chiara Capodici e Fiorenza Pinna), Marilena Grassadonia di Famiglie Arcobaleno e Alberto Emiletti di Amnesty International.

Iniziato nel 2008 e concluso nel 2012, il progetto Rainbow Families ha coinvolto tredici nuclei familiari in tutta Italia. IN BLOOM, risultato del progetto, patrocinato da Amnesty International, racconta la vita di queste famiglie. Lo spaccato di una rapida trasformazione che, accanto al modello tradizionale - madre, padre, figli - vede affermarsi nuovi paradigmi familiari, con nuclei composti da un solo genitore (single, coppie separate e divorziate), da genitori omosessuali, da coppie di fatto, da famiglie allargate. Storie diverse che parlano di fecondazione assistita eterologa e in vitro, ovodonazione e gestazione per altri, ma soprattutto ci parlano dell'amore e della forza che stanno alla base di queste famiglie .

Il libro, con testi critici di G. Calvenzi, C. Rossi Marcelli, T. Giartosio, G. La Delfa, è a cura di 3/3.

Per info:
http://postcart.com/libri-dettaglio.php?id=90&c=

http://officinefotografiche.org/

IN BLOOM di Eleonora Calvelli | Presentazione del libro e incontro con l'autrice

Giovedì 27 Marzo 2014, alle ore 18.30 | Officine Fotografiche Roma, via Giuseppe Libetta 1, Roma


Insieme all'autore interverranno lo scrittore Bruno Arpaia e Gigliola Foschi, docente presso l'Istituto Italiano di Fotografia di Milano.

“Ho passato quasi vent’anni a fare ricerche sulla vita e le opere di Gabriel García Márquez, uno dei più grandi autori della letteratura mondiale. Ricerche non solo nelle biblioteche e negli archivi, ma anche lungo le strade, i fiumi e le coste della Colombia, prendendo appunti ovunque mi trovassi. Negli stessi anni, in modo del tutto indipendente, un altro europeo, Fausto Giaccone, lavorava a creare un equivalente visivo di queste esperienze, anche lui lungo le strade, i fiumi e le coste colombiane, scattando fotografie ovunque andasse. Ed eccole a voi in questo bellissimo libro” Gerald Martin

Per info:
http://postcart.com/libri-dettaglio.php?id=103&c=

http://www.libreriaazalai.it/

MACONDO. IL MONDO DI GABRIEL GARCÍA MÁRQUEZ di Fausto Giaccone | Presentazione del libro e incontro con l'autore

Martedì 25 Marzo, alle ore 18.30 | Libreria Azalai, via G. G. Mora 15, Milano


I tre volumi di A TU PER TU raccolgono le interviste di Manuela De Leonardis ai grandi fotografi e artisti internazionali, svolte all’interno dei loro studi e abitazioni, oppure in giro per il mondo durante le esposizioni delle loro opere.

Attraverso i dialoghi emergono i percorsi individuali di ciascun artista, chi li ha ispirati, le diverse concezioni di arte e di estetica, così come i valori personali che guidano e influenzano l’attività creativa.

Nel primo volume, A TU PER TU CON I GRANDI FOTOGRAFI, edito nel 2011, sono dunque presentate 25 interviste ai grandi fotografi, tra cui Daido Moriyama, Gabriele Basilico, Letizia Battaglia, Rinko Kawauchi e Elliott Erwitt. Il secondo, A TU PER TU CON I GRANDI FOTOGRAFI E VIDEOARTISTI, edito nel 2012, amplia l’esplorazione del linguaggio fotografico, affiancando a quello tradizionale la videoarte. Alec Soth, Valie Export, Gianni Berengo Gardin, Antonio Biasiucci, Broomberg & Chanarin sono solo alcuni dei 27 autori ad essere stati intervistati. Nell’ultimo, A TU PER TU CON GLI ARTISTI CHE USANO LA FOTOGRAFIA, edito nel 2013, Manuela De Leonardis continua a esplorare nuovi territori dell’arte, questa volta entrando in diretto contatto con gli artisti che ne vivono le complessità e le contaminazioni. Così Yto Barrada, Paolo Buggiani, Regina José Galindo, Mona Hatoum, Guido Guidi, Luigi Ontani e tanti altri raccontano il proprio rapporto con la fotografia e la genesi di alcune delle loro opere più famose.

Per info:
http://www.antropomorpha.it/eventi-e-mostre/

A TU PER TU CON I GRANDI FOTOGRAFI, ARTISTI E VIDEOARTISTI | Presentazione dei tre libri a cura di Manuela De Leonardis e incontro con la giornalista

Martedì 25 Marzo 2014 alle ore 18.30 | Antropomorpha Fotografia, via Castruccio Castracane 28a, Roma

Sito realizzato da Extrabold